Serie A 2019/2020: tutti i verdetti della stagione

ROME, ITALY - FEBRUARY 16:  Ciro Immobile of SS Lazio celebrates the victory after the Serie A match between SS Lazio and FC Internazionale at Stadio Olimpico on February 16, 2020 in Rome, Italy.  (Photo by Paolo Bruno/Getty Images)
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

E’ stata una stagione unica nel suo genere. Lunga quasi un anno e contraddistinta da un’emergenza per una pandemia mondiale, la Serie A 2019/2020 va in archivio lasciandoci comunque senza fiato in molti aspetti. In particolare nella corsa alla classifica marcatori che ha infiammato tutte le gare post lockdown. Ciro Immobile eguaglia Gonzalo Higuain e lo fa proprio al San Paolo. Per lui, napoletano doc, un traguardo incredibile che certifica la grande stagione della Lazio. 36 goal in Serie A e tanta voglia di continuare a segnare. Dietro di lui un Cristiano Ronaldo che supera le trenta marcature in campionato e si proietta alla Champions League.

Il portoghese è stato l’autentico trascinatore di una Juventus non schiacciasassi ma molto balbettante. Nonostante questo i bianconeri, sconfitti addirittura 7 volte in campionato, vincono il nono scudetto consecutivo il primo per Maurizio Sarri. Inter, Atalanta e Lazio si qualificano alla Champions League, mentre a Roma, Milan e Napoli tocca l?Europa League. Retrocedono in Serie B, invece, la Spal, il Brescia ed uno stoico Lecce.

Ma fra le statistiche è bene esaltare non solo il capocannoniere. Ciro Immobile, oltre ad aver raggiunto il record di Higuain, conquista anche la scarpa d’oro che torna a parlare italiano dopo Totti nel 2007. Ma c’è un suo compagno di squadra che è stato praticamente perfetto nella classifica degli assist. Stiamo parlando di Luis Alberto che chiude con 15 passaggi decisivi, davanti al Papu Gomez che si ferma a 14. Sul podio, al terzo posto, sale anche Lorenzo Pellegrini con 9.