Rugby, Nazionale italiana: prende forma il calendario degli impegni ufficiali

Italy's players prior the Rugby test match Italy vs Tonga at Euganeo stadium in Padova, Italy, 26 November 2016.ANSA/DAVIDE BOLZONI
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

In attesa di conoscere le decisioni da parte del Consiglio della World Rugby attese per il prossimo 30 luglio, la Nazionale italiana di rugby non vede l’ora di riprendere la propria finestra di impegni ufficiali. Le gare si dovrebbero disputare in una finestra temporale che va da fine ottobre ad inizio dicembre. All’orizzonte un torneo ad 8 squadre, le 6 del Sei Nazioni, più Fiji e Giappone.

Una struttura di torneo che, giorno dopo giorno, prende sempre di più forma ed ha calamitato l’attenzione di tutti tra addetti ai lavori e tifosi. Al momento, bisognerà lavorare ancora su termini di partecipazione, nome ed altri aspetti burocratici. L’Italia sarebbe inserita nella pool B, in compagnia di Giappone, Francia e Scozia (nella A, invece, ci sarebbero Galles, Inghilterra, Irlanda e Fiji), e giocherebbe in casa le sfide contro scozzesi e nipponici, chiudendo gli impegni nel raggruppamento contro la Francia, sul campo dello Stade de France.

In attesa dell’ufficializzazione, il probabile calendario della Nazionale Italiana Rugby in autunno

Irlanda v Italia – 24 ottobre, recupero 4^ giornata Sei Nazioni 2020

Italia v Inghilterra – 31 ottobre, recupero 5^ giornata Sei Nazioni 2020

Nuovo torneo ad otto team, in sostituzione dei Test Match

Italia v Scozia – presumibilmente nel weekend del 14 novembre 2020

Italia v Giappone – presumibilmente nel weekend del 21 novembre 2020

Francia v Italia – presumibilmente nel weekend del 28 novembre 2020

Partita finale del torneo – weekend del 5 dicembre 2020