Premier League: si torna in campo il 17 giugno con Manchester City-Arsenal

esultanza manchester city
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

L’attesa è quasi finita: la Premier League tornerà a regalare spettacolo dal 17 giugno. Manca ancora l’ufficialità da parte della federazione, ma la decisione è stata presa all’unanimità grazie a una video conferenza in cui si sono riuniti tutti i club, che hanno trovato l’accordo sulla ripresa del campionato.

Nella data scelta andranno in scena due incontri, ovvero Aston Villa-Sheffield United e soprattutto Manchester City-Arsenal. Le due gare erano state rinviate per permettere a Villans e Cityzens di disputare la finale di Coppa di Lega in programma al 1 marzo e non erano più state recuperate a causa della sospensione della stagione a causa del propagarsi dell’epidemia Covid-19.

Nel weekend successivo torneranno in campo anche le altre squadre, impegnate nel 30^ turno di campionato. Ovviamente tutte e 92 le partite rimanenti si giocheranno senza pubblico, ma resta ancora da capire se verranno utilizzati tutti gli impianti o se si opterà per lo svolgimento degli incontri su campi neutri. Quest’ultima rimane comunque un’idea remota.