Premier League, ok agli allenamenti con contatto trai calciatori

Allenamento Premier League
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

La Premier League è pronta ad un nuovo passo verso la normalità dopo quasi tre mesi dallo stop ai campionati per l’emergenza coronavirus. I club del massimo torneo inglese hanno votato all’unanimità la possibilità di iniziare gli allenamenti che prevedono il contatto tra i calciatori.

Si tratta di una componente essenziale per iniziare a riprendere la condizione fisica e atletica idonea ad affrontare la ripresa delle competizioni. Ciò è stato possibile grazie all’ok del governo che ha aggiornato i protocolli sanitari da seguire per evitare il contagio da Covid-19 anche nel mondo dello sport. “I membri della Premier League – si legge nel comunicato ufficiale –  hanno votato all’unanimità di riprendere gli allenamenti di contatto, segnando un altro passo verso il riavvio della stagione della Premier League, quando si potrà fare in sicurezza. Alle squadre è permesso di allenarsi in gruppo e con i contrasti, riducendo comunque al minimo qualsiasi contatto ravvicinato non necessario”.

Tuttavia, è ancora incerta la data in cui verrà fissato l’inizio del torneo dopo il lockdown. Le ultime previsioni parlano di metà giugno. Già da domani i club della Premier torneranno a riunirsi per affrontare altre questioni relative al “project restart” con cui si rimetterà in moto il calcio inglese. Intanto, tutti gli atleti vengono controllati due volte alla settimana.

Inside Training: Van Dijk no-look volley 😎

No look, no problem for Virgil van Dijk 🙈(🎥 Liverpool FC)

Posted by Premier League on Tuesday, May 26, 2020