NBA, Los Angeles Clippers: Tyronn Lue è il nuovo allenatore

CLEVELAND, OH - JUNE 08:  Head coach Tyronn Lue of the Cleveland Cavaliers looks on against the Golden State Warriors in the first half during Game Four of the 2018 NBA Finals at Quicken Loans Arena on June 8, 2018 in Cleveland, Ohio. NOTE TO USER: User expressly acknowledges and agrees that, by downloading and or using this photograph, User is consenting to the terms and conditions of the Getty Images License Agreement.  (Photo by Gregory Shamus/Getty Images)
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Un’altra annata deludente. In casa Clippers ci si leccano le ferite nella “pazza” stagione Nba appena conclusa nella bolla di Orlando. Una situazione resa ancora più elettrica dalla vittoria del titolo da parte dei cugini Lakers. L’alta tensione e gli scarsi risultati hanno portato ad un nuovo cambio in panchina. Doc Rivers lascia Los Angeles dopo aver tentato, invano, di portare l’anello sulla sponda Clippers.

La scelta del nuovo coach, un po’ a sorpresa, è ricaduta su Tyronn Lue campione NBA con Lebron James a Cleveland. Per lui un ricco e lungo contratto di cinque anni. Come vice ci sarà Chauncey Billups alla sua prima esperienza in panchina. L’ex giocatore è stato campione NBA con la maglia dei Detroit Pistons.

Ci sono grandi attese per il nuovo coach che guiderà di una squadra sulla quale ci sono altissime aspettative – un po’ per la quantità di talento presente e un po’ per la scadenza dei contratti di Kawhi Leonard e Paul George, che potranno diventare free agent al termine della stagione 2020-21. Serve vincere e in fretta: i Clippers di Steve Ballmer sono convinti di poterlo fare con la coppia Lue-Billups, a cui si aggiunge anche l’esperienza di Larry Drew, già ex capo-allenatore di Atlanta, Milwaukee e Cleveland.