NBA, finale di conference: Davis allo scadere porta i Lakers sul 2-0

lakers
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Una gara al cardiopalma sino allo scadere. Una partita ruvida e spettacolare nella quale il talento, alla fine, ha avuto la meglio. Gara 2 tra Lakers e Nuggets è stato un concentrato di tutto questo e molto di più. Stiamo assistendo, nonostante l’assenza di atmosfera e di pubblico, a due finali di conference estremamente spettacolari. Nella notte i Los Angeles Lakers hanno messo un altro mattoncino verso le Finals.

Il punteggio finale di 105 a 103 certifica una grande gara da parte di Denver che aveva accarezzato la vittoria prima del canestro decisivo allo scadere di Anthony Davis. Il lungo ha messo a referto 31 punti e 9 rimbalzi aiutando la squadra nel momento decisivo. Lebron James ha chiuso con una doppia doppia da 26 punti ed 11 rimbalzi.

Ma la serie non si può dire assolutamente chiusa. I Nuggets hanno già dimostrato contro i Clippers di essere duri a morire rimontando addirittura da un 3-1. Nella notte Murray ha chiuso con 25 punti mentre altra prova solida di Jokic con 30 punti e ben 9 assist. Dalla panchina poi sono arrivati anche i 15 punti di Porter Jr.