Nations League, Lega B: la situazione dei raggruppamenti

nations
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Dopo tre giornate di Nations League disputate, è tempo di un’analisi approfondita sulle diverse Leghe. Per quanto riguarda la Lega B, tanti sono i punti di interesse relativi ai quattro raggruppamenti. A partire dal Girone 1 che vede molto equilibrio. A 6 punti troviamo Austria e Norvegia che lotteranno per il primo posto. Più attardata la Romania a quota 4 che osserva interessata. Chiude l’Irlanda del Nord con un solo punto conquistato.

Spostandoci nel Girone 2, la Scozia è imbattuta con due vittorie ed un pareggio che gli valgono il primo posto a quota 7 punti. Dietro di una lunghezza la Repubblica Ceca con 6 punti. Distanziate Israele e Slovacchia rispettivamente a due ed un punto.

Situazione praticamente identica nel girone 3. La Russia guida a 7 punti seguita dall’Ungheria a quota 6. Il terzo posto è occupato da una deludente Turchia con soli 2 punti mentre la Serbia si ritrova con una sola lunghezza.

Infine il Girone 4 parla lingua anglosassone. Il Galles è primo a 7 lunghezze precedendo la Finlandia a quota 6. L’Irlanda ha raccolto appena due punti con due pareggi e chiude la Bulgaria ad 1.