Nations League: Italia, Francia, Spagna e Belgio alle final four

Olanda
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Non c’è stata solo la vittoria dell’Italia in casa della Bosnia Erzegovina, questa sera.
Il secondo posto del gruppo 1 della League A se lo è assicurato l’Olanda che ha battuto, nello scontro diretto e in rimonta la Polona. Padroni di casa in vantaggio nel primo tempo con Jozwiak, rimonta degli orange nell’ultimo quarto d’ora con Depay (rigore) e Wijnaldum.

Alle final four, insieme con Italia, Francia e Spagna, ci va il Belgio che vince nettamente lo scontro diretto con la Danimarca per 4 a 2 (come sempre protagonista Lukaku, autore di una doppietta).

Per quanto riguarda le altre Leghe, l’Austria chiude al comando il gruppo 1 della League B grazie al pari interno contro i diretti rivali della Norvegia, sorpasso all’ultima curva nel gruppo 2 dove la Repubblica Ceca ha scalzato la Scozia. I cechi hanno battuto la Slovacchia per 2 a 0 , mentre la Scozia è stata sconfitta, a sorpresa, in casa di Israele. Primi posti anche per Ungheria e Galles nei gruppi 3 e 4.

L’impresa di giornata, nella League C, l’ha compiuta l’Albania di mister Reja che ha vinto lo scontro diretto con la Bielorussia per 3 a 2 e ha chiuso al primo posto il raggruppamento ottenendo la promozione in League B.
Negli altri gironi, primo posto per il Montenegro, l’Armenia (vittoriosa sulla Macedonia del Nord nello scontro diretto di stasera) e la Slovenia che, grazie allo 0 a 0 in Grecia, ha mantenuto lo scettro del primato nei confronti proprio degli ellenici.