Nations League: il punto sulla Lega A

Belgium - Nations League
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Il pareggio dell’Italia con l’Olanda permette alla Polonia di operare il sorpasso in vetta alla classifica del gruppo 1 della League A di Nations League.
I polacchi hanno sconfitto per 3 a 0 la Bosnia Erzegovina (doppietta del solito Lewandowski e gol di Linetty) e, adesso, possono guardare tutti dall’alto verso il basso con un punto di vantaggio sugli azzutti e due sull’Olanda.
Fra un mese esatto la sfida che potrebbe decidere il girone con i ragazzi del Ct Roberto mancini che ospiteranno la Polonia.
Classifica: Polonia 7; Italia 6; Olanda 5; Bosnia-Erzegovina 2.

Nel gruppo 2 il Belgio si isola al comando al termine di questo quarto turno. La doppietta di Lukaku è fondamentale per il blitz Islanda (momentaneo pari dei padroni di casa con Saevarsson), mentre la Danimarca vince in Inghilterra con un rigore di Eriksen (nell’occasione espulso Maguire e britannici costretti a giocare la restante parte del match in inferiorità numerica).
Classifica: Belgio 9; Danimarca e Inghilterra 7; Islanda 0.


Nel gruppo 3 affermazioni per le due battistrada. Il Portogallo, privo del suo fenomeno Cristiano Ronaldo, batte 3 a 0 la Svezia (Silva e doppietta di Jota a segno), la Francia passa in Croazia con le reti di Griezmann e Mbappé, momentaneo pari dei croati con Vlasic.
Classifica: Portogallo e Francia 10; Croazia 3; Svezia 0.


Nel gruppo 4, infine, la Germania dopo il 3 a 3 in casa della Svizzera si è avvicinata alla Spagna che ha subito la prima sconfitta della manifestazione in casa dell’Ucraina.
Classifica: Spagna 7; Germania e Ucraina 6; Svizzera 2.