Nations League: i risultati delle prime nove gare del sesto turno

IMG_20201118_002642
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Nell’ultima gara del gruppo A è clamoroso il successo della Spagna sulla Germania. La nazionale di Luis Enrique umilia Low: 6-0, con tripletta di Ferran Torres e gol di Morata, Rodri e Oyarzabal. Gli spagnoli vincono così il girone e raggiungono la Francia in semifinale

Nonostante la qualificazione già in tasca, la Francia continua a correre e batte 4-2 la Svezia nell’ultimo turno di Nations League del Gruppo 3. Già qualificati alle Final Four, i francesi festeggiano grazie a una doppietta di Giroud (16’ e 59’) e alle reti di Pavard (36’) e Coman (95’). I Bleus chiudono il girone con 3 punti di vantaggio sul Portogallo, vittorioso in Croazia per 3-2. Decidono Dias (doppietta) e Joao Felix. A nulla servono i due gol di Kovavic per i croati. Svezia retrocessa, la Croazia si salva.

In Lega C , il Montenegro chiude in prima posizione il Gruppo 1 grazie al rotondo 4-0 su Cipro e ottiene la promozione in League B. Nell’altro match del gruppo Lussemburgo e Azerbaigian non vanno oltre lo 0-0.

In Lega D gruppo 1 le Faer Oer festeggiano la promozione in League C grazie all’1-1 con Malta. Nell’altro incontro del Gruppo 1, a nulla serve il largo successo della Lettonia per 5-0 su Andorra.

Nel gruppo 2 Gibilterra e Liechtenstein fanno 1-1 e i padroni di casa possono gioire così per il passaggio in League C.

Preview

Sono nove le gare in programma oggi per la Nations League. Alcune molto interessanti specialmente tra le nazionali più forti nella League A. Partendo proprio dai piani alti, sono quattro le sfide serali. Tra queste spicca nettamente il match tra Spagna e Germania. La Francia ospiterà la Svezia mentre Cristiano Ronaldo ed il Portogallo faranno visita alla Croazia. Infine Svizzera – Ucraina chiudono il programma della League A.

Scendendo nel raggruppamento C, sfida aperta a qualsiasi pronostico quella tra Lussemburgo ed Azerbaijan. Cipro farà visita al Montenegro. Tra le gare per piccole realtà, nella League D c’è spazio per diverse sfide nelle quali ci potrebbero essere delle sorprese.

Sfida tra isole quella per Malta e Far Oer che cercheranno la vittoria. Gibilterra ospiterà il Liechtenstein mentre, a chiudere il programma, Andorra sfiderà la Lettonia.