MotoGP, rimborso dei biglietti per il gran premio del Mugello

mugello-motogp
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Decisioni difficili al tempo del Coronavirus. La MotoGp è pronta a ripartire con un nuova calendario del mondiale. Tra le tappe più affascinanti figurano, sicuramente, il gran premio d’Italia e quello di San Marino. Mugello e Misano, però, stanno seguendo due iter completamente diversi.

Il Gp d’Italia è stato cancellato ed ha attivato il rimborso dei biglietti ai tifosi. Una decisione importante e non scontata da parte degli organizzatori che hanno voluto agire negli interessi del pubblico sempre molto appassionato in Italia.

A Misano il discorso è diverso. Il circuito ospiterà due tappe del mondiale (13 e 20 settembre). La speranza è quella di far partecipare una parte del pubblico come confermato da Stefano Bonaccini governatore dell’Emilia Romagna.