MotoGP, prove libere GP di San Marino: vola la Petronas, tempi da urlo per Vinales e Quartararo

Vinales a Misano
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Nella prima sessione di prove libere del Gran Premio di San Marino, è Maverik Vinales a raccogliere il miglior tempo (1′ 32” 198), ottenuto con gomma dura. Si piazza dietro lo spagnolo l’attuale leader del mondiale, ovvero Fabio Quartararo, staccato dal compagno di scuderia di 0”550. Terzo gradino del podio per il team Aprilia con Aleix Espargaro.

Molto più indietro gli italiani, nessuno dei quali è stato in grado di posizionarsi nei primi 10. Rossi chiude all’undicesimo posto, davanti a Morbidelli, mentre delude Dovizioso, arrivato addirittura in 14a posizione. Ancora più attardati Petrucci e Bagnaia, rispettivamente 17° e 18° al termine della prova.

Nella seconda sessione di Misano, si invertono le prime due posizioni, con il francese della Petronas che si aggiudica il tempo più veloce (1’32”189), allungando di parecchio su Vinales. Terzo miglior risultato per Morbidelli, che migliora il proprio tempo, così come ribaltano la loro situazione Rossi e Petrucci, piazzatisi in sesto e settimo posto a pochi millesimi di distacco.