Moto Gp, Rins festeggia ad Aragon: Quartararo 18esimo perde il primato

Moto Gp
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

A suon di sorpassi e dopo un duello mozzafiato con Marquez, Alex Rins conquista il Gran Premio di Aragon di Moto Gp. Il pilota Suzuki sale per la prima volta sul gradino più alto del podio, al termine di una gara emozionante che l’ha visto intentare e vincere vari duelli. La competizione fa segnare un record con l’ottavo vincitore in sole dieci gare.

Al secondo posto si sistema Marquez, autore di un’ottima prova, terzo invece Mir che balza però al primo posto nella classifica piloti grazie alla giornata nera di Quartararo. Il pilota Yamaha, infatti, termina solo 18esimo perdendo via via sempre più posizioni, probabilmente per un problema tecnico che ha compromesso la sua gara.

Per quanto riguarda i piloti italiani, quello che riesce a far meglio è Morbidelli chiudendo il Gran Premio al sesto posto. Dovizioso, partito tredicesimo in griglia, riesce a rimontare fino alla settima posizione. Male, invece, Bagnaia beffato da una caduta ad inizio gara.