Lippi e la classe 2006: i vincitori del mondiale divenuti allenatori

Italia_2006_Lippi_IMAGE
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

La notizia bomba di ieri ha squarciato non solo il calciomercato ma anche le dinamiche e gli equilibri in vista dell’inizio della prossima stagione. Dopo l’eliminazione in Champions League, la Juventus ha esonerato Maurizio Sarri affidando la panchina ad Andrea Pirlo. L’ex centrocampista appena una settimana fa era stato designato allenatore della Juventus Under23.

Pirlo si aggiunge ad una lunga lista composta dai campioni del mondo del 2006 sotto la guida di Lippi, divenuti successivamente allenatori. Proprio ieri sera, è stato eliminato dalla Champions League anche Gennaro Gattuso. Subentrato ad Ancelotti a Napoli, Ringhio ha vinto la coppa Italia proprio contro la Juventus. Il prossimo anno sfiderà Filippo Inzaghi tornato in massima serie dopo un campionato dominato con il Benevento in Serie B. Chi spera di seguire lo stesso destino è Alessandro Nesta, impegnato con il suo Frosinone nei playoff promozione. Dovrà evitare la retrocessione, invece, Massimo Oddo alla guida del Perugia.

Chi ha già girato il mondo, anche al seguito di Lippi, è Fabio Cannavaro allenatore molto noto in Asia. Sul fronte occidentale, da segnalare le esperienze di Camoranesi in Messico ed Argentina. Chi al momento è libero, è Fabio Grosso dopo aver guidato le giovanili della Juventus, il Bari, il Verona ed il Brescia solo per tre partite quest’anno. Da segnalare anche Gilardino alla Pro Vercelli e Barone nel settore giovanile del Sassuolo. Risultato liberi Zambrotta, Amelia e Materazzi.