Ligue 1, Reims in lutto: il medico si suicida

lutto in casa Reims
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Una notizia terribile sconvolge il mondo del calcio francese: Bernard Gonzalez, medico sociale del Reims, si è suicidato dopo aver appreso la notizia della sua positività al Covid-19.

Il responsabile dello staff medico della società che milita in Ligue 1 avrebbe spiegato attraverso una lettera il motivo del gesto estremo. Gonzalez si trovava in casa con la moglie, anch’essa risultata positiva al virus, per trascorrere il periodo di isolamento domiciliare. Il fattore psicologico in questo momento non è da sottovalutare e nel suo caso ha inciso in modo drammatico, fino a fargli prendere una simile decisione.

A dare il triste annuncio è stato il sindaco della città, molto amico del defunto, il quale era molto apprezzato dai cittadini per le sue qualità sia umane che professionali. Un terribile momento di dolore avvolge la piccola realtà francese. Un tragico evento che sconvolge l’intera comunità d’Oltralpe e non solo.