Ligue 1, 6^ giornata: Psg a valanga, Lille e Rennes in testa

psg
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Prosegue il campionato francese nel segno della competitività. In vetta spiccano Rennes e Lille mentre il Psg è costretto ad inseguire con due lunghezze di svantaggio. I parigini, dopo le iniziali due sconfitte, stanno carburando in vista di una stagione che li vedrà nuovamente protagonisti. Proprio la squadra della capitale ha aperto la 6^ giornata con un netto 6-1 ai danni dell’Angers. Uragano di reti in cui spiccano Neymar, Mbappè ma anche Alessandro Florenzi con un super goal all’incrocio. La risposta del Lille è arrivata sul campo dello Strasburgo per 0-3 con Burak Yilmaz a chiudere la contesa.

Frena il Rennes che non va oltre il 2-2 contro il Reims, abile a pareggiare nella ripresa. Al terzo posto, però, c’è anche il Lens che vince 2-0 contro il Saint-Etienne con un goal per tempo. C’era tanta attesa per il posticipo serale di domenica. Lione e Marsiglia si dividono la posta con l’1-1 finale: succede tutto nel primo tempo con il vantaggio di Payet a cui fa seguito il rigore trasformato da Aouar. Vittorie casalinghe prestigiose per Metz e Bordeaux. I primi superano 3-1 il Lorient con la tripletta di Niane. Il Bordeaux, invece, fa ancora meglio con un 3-0 senza subire goal.

Cade fuori casa il Monaco che, di misura, perde 1-0 in casa dello Stade Brestois. Con il minimo scarto anche il blitz esterno dell’Olympique Nimes sul campo del Montpellier. Infine chiude il programma di giornata la vittoria del Nizza per 2-1 sul Nantes.