Liga, la ripresa riaccende il duello Barcellona-Real Madrid

Siviglia
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

La Liga spagnola è finalmente tornata. E lo ha fatto regalando subito emozioni alle migliaia di tifosi impazienti di rivedere il pallone scorrere sul prato verde dopo tre mesi di digiuno causa coronavirus. Ad aprire le danze il derby di giovedì 11 giugno tra Siviglia e Betis che ha visto la vittoria dei padroni di casa per 2-0. Un successo che consente alla formazione di Lopetegui di mantenere il terzo posto in classifica.

Ma tutti gli occhi erano puntati su Barcellona e Real Madrid protagoniste di un avvincente duello per la vittoria del titolo. La prima a scendere in campo è stata la capolista Barcellona che ha avuto vita facile sul campo del Mallorca superato con un netto 4-0. Ma il Real Madrid non è stato da meno e ieri ha avuto la meglio sul piccolo Elbar per 3-1. In classifica restano quindi immutate le posizioni: blaugrana al primo posto a quota 61 punti, Real subito dietro a 59 punti.

Solo un pareggio per il Valencia, reduce dall’ 1-1 con il Levante. Per i “pipistrelli” si complica il cammino per un posto nella prossima Champions, con il quarto posto. Ma la lotta per un posto in Europa può regalare ancora tante sorprese con quattro squadre racchiuse solo in quattro punti.  Analogo discorso per le zone calde della classifica: la corsa alla salvezza è ancora apertissima grazie anche al successo interno dell’Espanyol sull’Alaves.