Liga: il piano per decidere le qualificate alle coppe in caso di sospensione

squadra barcellona
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

L’emergenza sanitaria in corso sta mettendo a serio rischio lo svolgimento dei vari campionati, specialmente quelli europei. In Spagna l’eventualità di una sospensione del torneo è molto accreditata e per questo la federazione calcistica iberica sta studiando un criterio valido per decretare i verdetti stagionali.

Per decidere chi parteciperà alle prossime edizioni delle massime competizioni continentali, la Rfef ha proposto di tener conto dell’ultima classifica maturata con tutte le squadre che hanno lo stesso numero di partite. Quindi Barcellona, Real Madrid, Siviglia e Real Sociedad sono le quattro ad aggiudicarsi un posto in Champions, con Getafe e Atletico Madrid in Europa League.

Mancherebbe la terza qualificata all’EL, il cui posto è di solito assegnato alla vincente della Coppa del Rey, ma la finale prevista tra Athletic Bilbao e Real Sociedad è a serio rischio. Se si dovesse giocare los Txuri-urdin sarebbero certi di disputare la coppa dalle grandi orecchie, quindi in Europa League andrebbero di diritto gli avversari; in caso contrario potrebbe essere il Valencia a godere del privilegio.