Liga, dopo tre mesi si riparte con il derby di Siviglia

Liga Barcellona
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Dopo tre mesi di stop forzato a causa dell’emergenza coronavirus ritorna la Liga. La Spagna è il terzo Paese a ripartire con il suo massimo campionato, prima c’erano stati Germania e Portogallo. Si riprende dalla 28esima giornata di un torneo ancora apertissimo, specie nella lotta per il titolo. Al primo posto c’è il Barcellona con 58 punti, ma a solo due lunghezze di distanza insegue il Real Madrid.

Giochi tutt’altro che conclusi anche riguardo la zona Europa. A contendersi l’accesso nella prossima Champions League ci sono addirittura cinque squadre, raccolte tutte in cinque punti. Si tratta di Siviglia, terza forza del torneo, seguita a ruota dal sorprendente Real Sociedad. Getafe, Atletico Madrid e Valencia. Si rivelerà avvincente anche la lotta per non retrocedere. Se si esclude il fanalino di coda Espanyol, ultimo a 20 punti, ci sono cinque squadre che rischiano la caduta in Segunda Divisiòn.

I riflettori degli stadi spagnoli, rigorosamente a porte chiuse, si riaccenderanno già questa sera. Ed è subito grande inizio con il derby Siviglia-Betis. La capolista Barcellona, invece, sarà di scena sabato sul campo del Mallorca. Turno casalingo senza particolari insidie per il Real Madrid che sfiderà l’Eibar. In ogni campo verrà osservato un minuto di silenzio in memoria di tutti gli spagnoli morti a causa della pandemia coronavirus.

Il calendario della 28^ giornata

Giovedì 11 giugno

Siviglia-Betis, ore 22

Venerdì 12 giugno

Granada-Getafe, ore 19:30

Valencia-Levante, ore 22

Sabato 13 giugno

Espanyol-Alaves, ore 14

Celta Vigo-Villarreal, ore 17

Leganes-Real Valladolid, ore 19:30

Mallorca-Barcellona, ore 22

Domenica 14 giugno

Athletic Bilbao-Atletico Madrid, ore 14

Real Madrid-Eibar, ore 19:30

Real Sociedad-Osasuna, ore 22