Inter: focus sulla prima parte di stagione

inter
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

La classifica recita 7 gare disputate e 12 punti conquistati. Un magro bottino per un Inter costruita per vincere lo scudetto. Questo l’obiettivo della società nerazzurra mai nascosto all’alba di questo campionato. Dopo una buona partenza, la squadra di Conte si è inceppata palesando difficoltà evidenti in difesa. La squadra sembra essere bloccata nel 352 del proprio allenatore senza dimenticare la “Lukaku dipendenza” fin troppo evidente.

Tre vittorie, tre pareggi ed una sconfitta che significano anche un ritardo di cinque punti dalla vetta difesa dal Milan di Pioli. Un ulteriore beffa per la squadra del presidente Zhang. Dopo gli investimenti estivi, sono apparse evidenti alcune lacune ed anche degli equivoci tattici. Eriksen è fuori dal progetto, mentre giocatori come Perisic e Nainggolan potevano fruttare un altro tesoretto. La loro permanenza non ha dato, al momento, quella spinta in piu.

La situazione non è certamente migliore in Champions League. Nel girone B i nerazzurri sono ultimi con soli due punti in tre gare. Troppo poco per una squadra ambiziosa che rischia di non qualificarsi nemmeno per l’Europa League. Il discorso è ancora aperto a patto di disputare tre gare di alto livello.