Formula 1: il 5 luglio si parte dall’Austria

Formula 1
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Si rivede la luce. Anche in Formula 1. Domenica 5 luglio partirà il mondiale 2020. Il governo austriaco ha dato il via libera alla richiesta degli organizzatori i quali hanno presentato un piano completo in tema di sicurezza e prevenzione.
L’Austria ha ritenuta valida la proposta e ha fornito parere positivo. Si svolgeranno, quindi, due gran premi a Spielberg, in Stiria il 5 e il 12 luglio a porte chiuse.

Entrerà in Austria, per le competizioni di Formula 1, solo chi avrà il certificato sanitario con il test Covid-19 e tutti gli addetti ai lavori non potranno avere contatti con l’esterno.

Se tutto andrà bene la stagione potrebbe proseguire con gli appuntamenti del 19 luglio a Budapest e poi le gare a Silverstone (ma in Inghilterra bisognerà ottenere un’esenzione sulle restrizioni della quarantena), per poi andare a disputare il 30 agosto e il 6 settembre a Spa e a Monza.