Formula 1, Hamilton trionfa al Gp del Mugello: gara condizionata dagli incidenti

Gran Premio Mugello formula 1 incidenti
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Alla fine trionfa Lewis Hamilton al Mugello, conquistando la 90esima vittoria della carriera in una gara folle condizionata dagli incidenti e dalla bandiera rossa che ha stoppato tutto per due volte. E’ dominio Mercedes anche grazie al secondo posto conquistato da Bottas mentre sull’ultimo gradino del podio sale Albon per la prima volta in assoluto.

Sono stati solo dodici i piloti che hanno concluso il gran premio. Anche questa è stata una domenica da dimenticare per la Ferrari. Leclerc chiude solo ottavo dopo aver agguantato il terzo posto grazie a una strepitosa partenza. Ancora peggio Vettel giunto decimo al traguardo. Ma tanto hanno pesato gli incidenti che si sono verificati a partire dai primi giri. Prima l’ingresso della safety car per il tamponamento tra  Sainz, Giovinazzi, Latifi e Magnussen. Ma prima si ferma anche Verstappen per un problema alla sua monoposto.

A tredici giri dalla fine poi arriva il nuovo stop dopo l’incidente di Strollo che si schianta contro il muro a oltre 280 km/h per una gomma forata, forse a causa di un detrito sulla pista lasciato dal compagno di squadra Perez.