Formula 1, Consiglio mondiale: confermato il calendario, nuove restrizioni

formula 1
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Una videoconferenza da Parigi per stabilire come e quando partire ufficialmente. Il consiglio mondiale Fia ha confermato gli otto gran premi già fissati fino a quello di Monza. Allo stesso tempo sono state stabilite anche nuove restrizioni.

Questo l’elenco completo delle gare ufficiali:  5 luglio Spielberg (Aut); 12 luglio Spielberg (Aut); 19 luglio Hungaroring (Ung); 2 agosto Silverstone (GBR); 9 agosto Silverstone (GBR); 16 agosto Montmeò (Spa); 30 agosto Spa (Bel); 6 settembre Monza (Ita).

Per un ritorno alle corse sicuro, è stato ufficializzato anche un nuovo Regolamento sportivo 2020. Queste le principali restrizioni:

La possibilità per gli steward di operare da remoto in circostanze eccezionali, qualora le condizioni lo richiedano.

Adeguamento degli orari di coprifuoco per i team, visto che i meccanici dovranno lavorare in numero ridotto e rispettare le regole sul distanziamento sociale.

Modifiche alle norme che regolano l’assegnazione degli pneumatici per offrire maggiore flessibilità operativa alla Fia e alla Pirelli.

Introduzione di un limite al personale che i team può schierare sulla griglia di partenza.

Adeguamenti ad alcune procedure di gara come la partenza e l’eventuale ripresa della gara dopo uno stop.

Definizione della nuova cerimonia del podio in modo da soddisfare le restrizioni del Covid-19