Formula 1: annullato anche il GP d’Olanda, che si correrà il prossimo anno

gp d'olanda, formula 1
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Non è stato semplice, ma gli organizzatori del Gran Premio d’Olanda hanno deciso di annullare la gara, rinviandola al prossimo anno. La prova di Zandvoort, che si sarebbe dovuta disputare all’inizio di maggio, è la quarta che non verrà inserita nel nuovo calendario per la stagione 2020, dopo quelle di Australia, Monaco e Francia.

Sul circuito dei Paesi Bassi non si correva dal 1985 (l’ultima vittoria fu di Nicky Lauda con la McLaren), per cui l’attesa per il ritorno in Formula 1 era tanta: “Eravamo pronti e lo saremmo anche adesso – ha dichiarato Jan Lemmers, direttore sportivo del GP – grazie ai fan, alle aziende e alle autorità avevamo compiuto un risultato incredibile. Abbiamo cercato di riprogrammare la corsa a porte chiuse, ma vorremmo celebrare il ritorno della F.1 in Olanda dopo 35 anni con il nostro pubblico. Chiediamo loro di essere pazienti, dopo 35 anni possiamo aspettarne un altro”.

Intanto il campionato del mondo di Formula 1 dovrebbe vedere la luce il 5 luglio a Zeltweg, ma la decisione del governo austriaco arriverà non prima della prossima settimana. Su questo circuito si correranno due gare, una il 5 e l’altra il 12 luglio, rigorosamente senza spettatori e seguendo delle rigide norme igieniche previste dal protocollo.