Europa League, Roma: le parole di Fonseca verso il Cluj

fonseca roma
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Il tecnico della Roma, Paulo Fonseca, è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia del match dei giallorossi contro il Cluj in europa League.
L’allenatore dei giallorossi esordisce con un pensiero rivolto a Diego Armando Maradona, il più grande calciatori di tutti i tempi, scomparso nelle scorse ore all’età di 60 anni.

«Vorrei prima parlare di Maradona. Ho saputo la triste notizia, mi dispiace tanto. L’idolo di tutti noi nel calcio è morto. Mi dispiace tanto e penso sia un giorno triste per tutti gli amanti di calcio».

Possibile una difesa a quattro?
«Vediamo domani. Abbiamo la possibilità di giocare con due sistemi. Ma io non voglio cambiare molto e in questo momento abbiamo un solo centrale, Jesus, Cristante che può giocarci. Vediamo domani come sarà».

Su Spinazzola
«Domani giocherà Calafiori e io sto pensando solo a domani. È vero che Spinazzola sta giocando sempre molto bene ma è vero che in questo momento è più importante gestire i giocatori. Domani giocherà un giovane su cui tutti noi abbiamo fiducia».