Europa League, Napoli – Real Sociedad 1-1: gli azzurri si qualificano come primi nel girone

napoli
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Obiettivo pienamente centrato. Il Napoli si qualifica ai sedicesimi di Europa League al primo posto, un traguardo importante per il prosieguo della stagione. La squadra di Gennaro Gattuso ha condotto la gara, subendo il goal del pareggio solo nel finale contro un’insidiosa Real Sociedad.

Primo tempo: il primo tentativo è degli spagnoli al 2′ con Portu ma Ospina blocca in due tempi. Ancora il portiere protagonista al 13′ sul tiro di Wilian Josè. Sei minuti dopo ancora Portu si divora il vantaggio a porta vuota. Un errore grave che la squadra ospite paga al 35′: super goal di Zielinski che stoppa dal limite e calcia potente in rete. Fiocca qualche cartellino prima del duplice fischio dell’arbitro.

Secondo tempo: la Real Sociedad si fa vedere al 53′ ma il sinistro di Merino termina di poco fuori. Al 60′ Mertens lancia in contropiede Lozano, ma il messicano non trova la porta. Poco dopo ancora l’attaccante esterno non capitalizza una buona opportunità. I due allenatori cambiano volto alle loro squadre con ben sette cambi in dieci minuti. In pieno recupero arriva il goal del pareggio: al 92′ William Josè in area di rigore non sbaglia.