Europa League, Inter – Bayer Leverkusen 2-1: nerazzurri in semifinale

inter
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Inizia la final eight per l’Inter sul campo neutro dell’Esprit Arena per accedere alla semifinale. Di fronte un agguerrito ed insidioso Bayer Leverkusen già avversario della Juventus nella fase a gironi di Champions League. Al triplice fischio, l’Inter vola in semifinale battendo 2-1 il Bayer Leverkusen.

Primo tempo: al quarto d’ora l’Inter passa in vantaggio con il gran tiro all’angolino di Barella dal limite. Il centrocampista al 20′ ci riprova ma si oppone il portiere tedesco alla grande. Passa appena un minuto ed i nerazzurri raddoppiano con una grande azione di potenza di Lukaku. L’Inter è padrone del campo ed al 23′ si divora il tris ancora con l’attaccante belga. Al 25′, però, Havertz riapre la gara con un tocco sotto su Handanovic. Al 29′ calcio di rigore per l’Inter ma il Var interviene ed annulla.

Secondo tempo: parte bene l’Inter che al 50′ sbaglia il goal con Gagliardini. I nerazzurri vogliono chiudere la gara ma sprecano tra il 53′ ed il 54′ con Lautaro ed ancora Gagliardini. Inizia la girandola di cambi ed al 61′ ci prova Eriksen ma palla centrale. Un minuto dopo interviene Handanovic sul tiro di Demirbay. Al 66′ è il turno di Sanchez ma il portiere tedesco si oppone di piede. Dieci minuti dopo è il turno di Moses ma ancora una volta con poca fortuna. Poco dopo il Bayer va vicino al pareggio ma il cross basso non viene raccolto da nessuno. Al 90′ Eriksen si guadagna un calcio di rigore, ma il Var annulla per fallo di mano di Barella.