Europa League, Gattuso presenta Real Sociedad-Napoli: “Bisogna giocare da squadra”

Gattuso
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Dopo l’inatteso ko casalingo con lAz Alkmar, il Napoli deve necessariamente invertire la rotta per non compromettere l’avventura in Europa League. Domani gli azzurri faranno visita al Real Sociedad nel match valido per il secondo turno. Non sarà un match agevole considerando che gli spagnoli occupano a sorpresa la prima posizione della Liga e in Europa hanno già ottenuto i primi tre punti.

Il tecnico Gennaro Gattuso conosce bene le insidie. “Il problema – ha detto Gattuso questo pomeriggio in conferenza stampa –  non sarà solo David Silva. Hanno tanti giocatori giovani e molto interessanti. È una squadra di qualità ma che sa anche battagliare. Domani cambieremo qualcosa ma in campo scenderà una squadra molto competitiva. Ci vuole una buona prestazione ma non solo a livello tecnico. Bisogna giocare da squadra”.

Nonostante un comprensibile turn over, visto i tanti impegni ravvicinati tra campionato e coppe, il Napoli non si tirerà certo indietro. Ma Gattuso getta acqua sul fuoco e rassicura sul fatto che questa  sfida non sarà determinante. ““È una partita molto importante – ha spiegato il tecnico ex Milan – ci sono ancora 15 punti a disposizione”.