Europa League, ecco i gironi dell’edizione 2020-2021

Europa League
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Con il sorteggio dei gironi l’edizione 2020-2021 di Europa League è pronta ad entrare nel vivo. Dopo la chiusura dei play-off di ieri, con l’incredibile vittoria del Milan sul Rio Ave dopo una serie infinita di rigore, la Uefa ha potuto ufficializzare i nuovi accoppiamenti. Grande attesa per le sorti delle tre squadre italiane che lotteranno per la conquista del titolo.

Il sorteggio più fortunato è toccato alla Roma. I giallorossi, infatti, dovranno affrontare Young Boys, Cluj e CSKA Sofia, tutte formazioni alla portata degli uomini di Fonseca. Più ostico il destino di Napoli e Milan che dovranno faticare un po’ di più contro avversari di maggiore spessore. I partenopei, infatti, se la vedranno con Real Sociedad, Az Alkmaar, Rijeka. Milan con Celtic, Sparta Praga e Lilla.

Intanto, nel corso della giornata, i vertici Uefa hanno eletto il centravanti dell’Inter Romelu Lukaku come miglior giocatore della scorsa edizione di Europa League che ha visto i nerazzurri perdere in finale con il Siviglia lo scorso agosto.

I GIRONI

Gruppo A:
Roma (ITA), Young Boys (SVI), CFR Cluj (ROM), CSKA-Sofia (BUL)

Gruppo B

Arsenal (ING), Rapid Vienna (AUT), Molde (NOR), Dundalk (IRL)

Gruppo C
Bayer Leverkusen (GER), Slavia Praga (CZE), Hapoel Beer-Sheva (ISR), Nizza (FRA)

Gruppo D
Benfica (POR), Standard Liegi (BEL), Rangers (SCO), Lech Poznan (POL), 

Gruppo E
PSV (OLA), PAOK (GRE), Granada (SPA), Omonoia (CYP)

Gruppo F
Napoli (ITA), Real Sociedad (SPA), AZ (OLA), Rijeka (CRO)

Gruppo G
Braga (POR), Leicester (ING), AEK Atene (GRE), Zorya Luhansk (UCR)

Gruppo H
Celtic (SCO), Sparta Praga (CZE), Milan (ITA), Lille (FRA)

Gruppo I
Villarreal (SPA), Qarabag (AZE), Maccabi Tel-Aviv (ISR), Sivasspor (TUR)

Gruppo J
Tottenham (ING), Ludogorets (BUL), LASK (AUT), Royal Antwerp (BEL)

Gruppo K
CSKA Mosca (RUS), Dinamo Zagabria (CRO), Feyenoord (OLA), Wolfsberg (AUT)

Gruppo L
Gent (BEL), Stella Rossa (SER), Hoffenheim (GER), Slovan Liberec (SVK)