Europa League, Celtic-Milan 1-3: rossoneri corsari in Scozia

Milan
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Miglior inizio non poteva esserci per il Milan versione europea. I rossoneri vincono nel primo turno di Europa League battendo a domicilio il Celtic per 3-1. Un successo meritato e già consolidato nella prima frazione di gara, chiusa sul 2-0. Ad aprire le marcature ci pensa Krunic al 14′ con un bel colpo di testa su assist di Castillejo. Gli uomini di Pioli prendono il pallino del gioco dopo un quarto d’ora in difficoltà a causa del forte pressing degli avversari. Ma al 42′ arriva il raddoppio con Diaz, bravo a finalizzare un perfetto assist del solito Ibrahimovic.

Nella ripresa il Milan gestisce il risultato con il possesso di palla, il Celtic ci prova ma sbatte contro il muro della difesa rossonera. Al 76′, quasi a sorpresa, gli scozzesi dimezzano lo svantaggio con un colpo di testa di Elyounoussi su calcio piazzato. Ma è solo un’illusione per i padroni di casa: al 92′ Hauge cala il tris e chiude definitivamente i conti.