Euro 2021, il Covid ferma l’Under 21: con l’Irlanda giocheranno gli Under 20

Under 21
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Il Covid fa saltare i piani dell’Italia Under 21, attesa questo pomeriggio dalla sfida con l’Irlanda per le qualificazioni agli Europei 2021. L’elevato numero di positivi tra gli atleti della selezione guidata da Paolo Nicolato, ha infatti spinto la Figc a far disputare l’importante gara, in programma al all’Arena Garibaldi-Romeo Anconetani di Pisa, all’Under 20.

Al gruppo saranno aggregati eccezionalmente i calciatori Patrick Cutrone, Samuele Ricci, Riccardo Sottil e Sandro Tonali, attualmente a Tirrenia con l’Under 21. Tutti loro hanno già contratto in precedenza l’infezione da COVID-19.

Non potrà assistere alla gara, prevista a porte chiuse, neanche lo stesso ct Nicolato, sostituito dal collega che guida l’Under 20 Alberto Bollini. “Ci spiace molto –ha detto Paolo Nicolato – abbiamo percorso ogni strada possibile in una situazione molto complessa. Sono orgoglioso del mio staff e dei miei giocatori, il loro comportamento e il loro senso di responsabilità mi gratificano molto più di una vittoria”.