Coppa Italia: stasera Napoli e Inter si contendono la finale

Insigne durante Napoli-Inter di campionato
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Ieri sera il calcio italiano ha finalmente rivisto la luce con la prima semifinale di Coppa Italia tra Juventus e Milan, con i bianconeri che si sono qualificati alla finale del 17 giugno. Stasera scenderanno in campo le altre due semifinaliste, ovvero Napoli e Inter, che si daranno battaglia per raggiungere la Vecchia Signora.

I partenopei partono favoriti grazie all’1 a 0 griffato Fabian Ruiz inflitto agli uomini di Conte nella gara d’andata. Ma attenzione al fattore campo che si annulla. Come è risaputo, le gare di questa ripresa post pandemia si giocheranno senza spettatori sugli spalti, per cui i locali non sentiranno la spinta del pubblico di casa e gli ospiti, invece, non avranno la pressione addosso.

Al Napoli basta un pareggio, ma Gattuso dovrà fare a meno di Manolas e Lobotka, quest’ultimo bloccato da un infortunio dell’ultimo minuto. Il tecnico calabrese punterà sul 4 3 3 con il tridente composto da Insigne, Mertens e Politano. L’Inter dovrà rimontare una rete, ma le armi per farlo le ha eccome. Conte è costretto a rinunciare a Godin, D’Ambrosio e Vecino, mentre in attacco la coppa Lukaku-Lautaro è pronta a tornare a far male a qualsiasi avversario.

Di seguito le probabili formazioni:

NAPOLI (4 3 3): Ospina, Di Lorenzo, Koulibaly, Maksimovic, Mario Rui, Fabian Ruiz, Demme, Zielinski, Insigne, Mertens, Politano. All. Gattuso

INTER (3 5 2): Handanovic, Bastoni, De Vrij, Skriniar, Candreva, Eriksen, Brozovic, Barella, Young, Lukaku, Lautaro. All. Conte