Coppa Italia: Juventus-Milan finisce 0 a 0, bianconeri in finale

Juventus - official twitter
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

E’ la Juventus la prima finalista della Copa Italia 2019-20.
Nella prima gara dopo lo stop causa pandemia, i bianconeri hanno pareggiato 0 a 0 con il Milan (privo dell’infortunato Ibrahimovic) nel match di ritorno della semifinale e, grazie all’1 a 1 dell’andata, hanno staccato il pass per la finale.

Partita sempre in mano alla Juventus che ha avuto il demerito di tenere, comunque, la qualificazione in bilico sino ai minuti finali.
Match che ha due sussulti molto importanti fra il 16 e il 17′ del primo tempo. Nel fazzoletto di un minuto, infatti, prima Cristiano Ronaldo colpisce il palo dal dischetto (rigore concesso dal Var per un tocco di mani di Conti che Orsato non aveva visto) e subito dopo il rossonero Rebic viene espulso per un’entrataccia a gamba tesa su Danilo.
Al 31′ è bravo Donnarumma a respingere un tiro da posizione ravvicinata di Matuidi, Milan che si chiude e cerca di ripartire seppur con poca convinzione.

Nella ripresa il copione non cambia. Juventus quasi sempre in possesso della palla e Milan, più incisivo, che si difende provando qualche sporadica sortita offensiva, come quando al 3′ Calhanoglu di testa manda di poco a lato su cross di Bonaventura.
Al 26′ Hjaer salva su un’incornata di de Ligt a botta sicura, mentre al 35′ Donnarumma si distende su tiro a giro di Dybala. Dopo 6 minuti di recupero, nel silenzio e nel deserto dello Stadium, la Juventus agguanta la finale (la diciannovesima nella sua storia). Domani conoscerà l’avversario che verrà fuori dal match fra Inter e Napoli.