Coppa Italia, ecco come Juve e Napoli arrivano alla finale

Coppa Italia
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Si rinnova l’ennesimo duello tra Juventus e Napoli e il prossimo capitolo pronto ad essere scritto promette un finale emozionante. Questa sera, ore 21,  le due squadre si affronteranno allo stadio Olimpico per la finale di Coppa Italia dopo aver avuto la meglio in semifinale con Milan e Inter. Come accaduto la settimana scorsa, in caso di parità al novantesimo si andrà direttamente ai calci di rigore. Gli spalti saranno chiaramente vuoti, ma le tribune regaleranno comunque un bel colpo d’occhio grazie a diverse animazioni digitali previste.

Sono pochi i dubbi che affollano la mente dei due allenatori a poche ore dal fischio d’inizio. Gattuso potrebbe cambiare qualcosa rispetto alla semifinale con l’Inter preferendo Fabian Ruiz a Elmas mentre Politano potrebbe lasciar spazio a Callejon. In attacco inamovibile coppia Mertens-Insigne anche se il belga ha accusato qualche noia muscolare. Gattuso nella conferenza stampa di ieri ha caricato l’ambiente non nascondendo la sua stima per il collega Sarri.

In casa Juventus c’è molta determinazione ad alzare quello che sarebbe il primo trofeo stagionale. Sarri ha deciso di convocare anche gli infortunati Chiellini, Demiral e Higuain dando un chiaro segnale di compattezza al gruppo. Tra i pali ci sarà Buffon, in difesa il ballottaggio Danilo-Quadrado mentre Bentancour resta favorita rispetto a Pjanic. In attacco occhi puntati su Cristiano Ronaldo che sarà affiancato da Dybala e Douglas Costa.