Ciclismo, Sagan vince la 10^ tappa del Giro d’Italia

Sagan Giro d'Italia ciclismo
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Peter Sagan si aggiudica la decima tappa del Giro d’Italia. Il ciclista in gara con la Bora – Hansgrohe ha terminato davanti a tutti i 177 chilometri tra le località abruzzesi Lanciano e Tortoreto. Lo slovacco torna a festeggiare la vittoria dopo oltre 400 giorni di digiuno. Decisivo lo spettacolare attacco in salita che nessuno si aspettava.

Al secondo e terzo posto si sono classificati rispettivamente Brandon McNulty (UAE Team Emirates) e la Maglia Rosa João Almeida (Deceuninck – Quick – Step), che rafforza così il primato nella classifica generale della competizione.

Intanto, a causa del coronavirus hanno abbandonato la corsa le squadre Jumbo-Visma e Mitchelton-Scott. Fermo ai box l’australiano della Sunweb Michael Matthews, positivo al Covid. Tra i corridori assenti alla partenza anche lo statunitense Lawson Craddock della Ef Pro Cycling. Durante la decima tappa si è invece ritirato dal Giro l’olandese Ramon Sinkeldam della Groupama Fdj. Domani la competizione prevede una tappa quasi completamente pianeggiante lunga 182 km, da Porto Sant’Elpidio a Rimini. Un tracciato adatto ai velocisti.