Ciclismo, Fabio Jakobsen in gravi condizioni dopo la caduta nel Giro di Polonia

Dutch cyclist Dylan Groenewegen crashes to the ground as a bicycle is flying overhead in a major collision on the final stretch of the opening stage of the Tour de Pologne race in Katowice, Poland, on Wednesday, 05 August 2020.  The crash began with Groenewegen colliding with another Dutchman sprinting for the win, Fabio Jakobsen, who was hospitalized in serious condition and put into induced coma. Jakobsen was declared the winner and Groenewegen was disqualified.(AP Photo/Tomasz Markowski)
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Immagini terribili che hanno fatto il giro del mondo e che gettano tanti interrogativi sulle condizioni di sicurezza nel mondo del ciclismo. L’atleta Fabio Jakobsen è in coma e versa in gravi condizioni dopo la terribile caduta nel Giro di Polonia.

Il 23 olandese stava partecipando alla volata per vincere la tappa di Katowice. Negli ultimi metri, il connazionale Dylan Groenewegen lo ha stretto verso le transenne, facendolo sbattere violentemente. L’incidente ha provocato la caduta di una decina di ciclisti impegnati nella volata, compreso lo stesso Groenewegen, il quale è stato squalificato.

Adesso il ciclista è ricoverato all’ospedale di Sosnowiec. Le sue condizioni sono stabili e non è in pericolo di vita, nonostante il coma indotto dai medici che stanno seguendo il suo delicato caso.

View this post on Instagram

Smile if you love to ride your bike! 📸 @woutbeel

A post shared by Fabio Jakobsen (@fabiojakobsen) on