Ciclismo, Demare vince la Milano-Torino

demare milano torino ciclismo
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

E’ Arnaud Demare ad aggiudicarsi l’edizione 2020 della Milano-Torino. Il corridore francese ha battuto in volata i concorrenti, precedendo l’australiano Caleb Ewan arrivato secondo. L’atleta della Groupama-FDJ  ha trionfato grazie al tempo complessivo di 4h18’57. Per lui, già vincitore della Milano-Sanremo 2016, è il primo successo nella competizione organizzata da Rcs Sport.

Al secondo gradino del podio Caleb Ewan della Lotto Soudal, terzo il belga Wout Van Aert, vincitore della Strade Bianche a Siena. Al quarto posti, invece, si è piazzato il pluricampione del mondo Peter Sagan. Il primo in classifica dei corridori italiani è stato Manuel Belletti che ha chiuso all’ottava posizione.

“Volevo dare un bel segnale per la Milano-Sanremo, volevo vincere e ce l’ho messa tutta – ha detto a fine gara Demare al sito Repubblica.it – E’ stato uno sprint meraviglioso, il team ha fatto un gran lavoro e io avevo le gambe giuste. Poteva andare meglio, ma sono contento del mio sprint. Demare era messo molto bene anche se non aveva grande supporto. Ora la Milano-Sanremo sarà molto dura”.

View this post on Instagram

Bien arrivé en Italie 🇮🇹 😎

A post shared by Arnaud Démare (@arnaud.demare) on