Champions League, le ultime su Lazio-Borussia Dortmund

Simone Inzaghi - Ss Lazio official twitter
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Dopo 13 anni la Lazio torna in Champions League e lo fa iniziando da un impegno tutt’altro che agevole. All’Olimpico arriva infatti il Borussia Dortmund. Tra le due squadre ci sono solo due precedenti risalenti ai quarti di finale di Coppa Uefa 1994-1995. All’epoca fu la formazione tedesca ad avere la meglio eliminando nella doppia sfida i biancocelesti. Ma adesso è tutta un’altra storia, dopo il campionato sorprendete dello scorso anno, gli uomini di Simone Inzaghi vogliono stupire anche in Europa, riscattando una partenza di stagione tutt’altro che brillante.

Dall’altro lato il Borussia attualmente secondo in Bundesliga a pari merito con il Bayer Monaco e ad un solo punto di distacco dalla capolista Lipsia. La squadra di Favre può contare in un mix di giovani talenti e calciatori esperti come Jadson Sancho, o di Erling Haalnd. A loro si uniscono lementi di assoluto spessore come Marco Reus e Mats Hummels. Ci vorrà la migliore Lazio per avere la meglio e portare a casa tre punti importantissimi. Inzaghi potrà comunque contare sul ritorno di  Luiz Felipe, Marusic e Fares.

Le probabili formazioni

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Hoedt; Marusic, Milinkovic, Leiva, Luis Alberto, Fares; Correa, Immobile. Allenatore: Simone Inzaghi.

BORUSSIA DORTMUND (3-4-3): Bürki; Pisczek, Hummels, Delaney; Meunier, Bellingham, Witsel, Guerreiro; Sancho, Haaland, Reus. Allenatore: Favre.