Champions League, Inter-Borussia Mönchengladbach: le ultimissime sul debutto dei nerazzurri

Antonio Conte - Inter official twitter
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Smaltita la delusione per la sconfitta nel derby di sabato pomeriggio, l’Inter è pronta a tuffarsi nella nuova avventura europea. Questa sera i nerazzurri esordiranno nella Champions League 2020-2021 con la gara del primo turno del girone B. Al “Meazza” arriva il Borussia Mönchengladbach, un avversario sicuramente alla portata per Lukaku e compagni, ma che esige la massima attenzione.

Antonio Conte punta sulle conferme delle pedine inamovibili e sull’ormai rodato 3-4-1-2. Ma rispetto all”ultimo impegno di campionato qualche interprete potrebbe cambiare. Appare certa la presenza di Eriksen, destinato a partire dal primo minuto con arretramento dell’ottimo Barella nella trequarti. Questa sera potrebbe esserci un’occasione anche per il nuovo acquisto Darmian pronto ad agire sulla sinistra, di fronte al confermatissimo Hakimi. In attacco spazio a Sanchez insieme al bomber Lukaku.

LE PROBABILI FORMAZIONI:

INTER (3-4-1-2): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Kolarov; Hakimi, Barella, Vidal, Darmian; Eriksen; Sanchez, Lukaku.

BORUSSIA M ((3-4-1-2): Sommer; Ginter, Elvedi, Bensebaini; Lainer, Kramer, Neuhaus, Wendt; Hofmann; Thuram, Plea.