Champions League ed Europa League: Final Eight rispettivamente a Lisbona e in Germania

bandiera uefa
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Si attende ancora l’ufficialità, che dovrebbe arrivare nel giro di un paio di giorni dopo l’esecutivo della Uefa di mercoledì, ma il nuovo programma delle coppe è ormai delineato. Le due maggiori competizioni internazionali torneranno in campo ad agosto nel contesto più sicuro possibile.

In Champions League mancano alcune gare di ritorno degli ottavi di finale, poi una sorta di Final Eight verrà disputata nella suggestiva Lisbona. Tutti gli incontri saranno dunque concentrati nella capitale portoghese, così come la finale (in programma per il 23 agosto, ma la data è ufficiosa), che si sarebbe dovuta giocare a Istanbul. La città turca la ospiterà nella prossima edizione.

Per quanto riguarda l’Europa League, la soluzione è simile, ma leggermente più dispersiva. La nazione che ha dato piena disponibilità è la Germania, ma le partite saranno spartite in quattro impianti, ovvero quelli di Duisburg, Gelsenkirchen, Düsseldorf e Colonia, mentre i recuperi Inter-Getafe e Roma-Siviglia si giocheranno in gara secca. Infine Budepest sarà la location della Supercoppa Europea.