Champions League, cala il sipario sul primo turno: poker Atalanta, l’Inter si accontenta

Bayern Monaco
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Gol ed emozioni anche nel secondo giorno di Champions League che di fatto chiude il tabellone del primo turno dei gironi eliminatori. Tra conferme e risultati inattesi, le squadre hanno iniziato il cammino del torneo più prestigioso d’Europa tra gli stadi quasi vuoti a causa del Covid.

Da segnalare prima di tutto il clamoroso tonfo casalingo del Real Madrid che perde 2-3 contro lo Shakhtar Donetsk con gli ucraini addirittura avanti per 3-0 nel primo tempo. Nel girone B fa leggermente meglio l’Inter, fermata sul 2-2 dal Borussia Mönchengladbach con i nerazzurri sottotono che colpiscono un palo con Lautaro e falliscono diverse occasioni da gol.

L’Atalanta invece passeggia sul modesto Midtjylland, battuto a domicilio per 4-0 in una gara senza storie. Trionfa con lo stesso risultato anche il Bayern Monaco che liquida la pratica Atletico Madrid. Di misura, invece, i successi di Liverpool e Olympiacos, rispettivamente contro Ajax e Marsiglia. Bene anche il Manchester City che batte 3-1 il Porto.