Champions, Lazio-Zenit 3-1: Immobile trascina i biancocelesti

Ss Lazio
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Successo di fondamentale importanza per la Lazio che batte lo Zenit, all'”Olimpico” e fa un bel passo in avanti in ottica qualificazione agli ottavi di Champions.
Biancocelesti immediatamente in vantaggio con una bellissima rete di Immobile che fa secco il portiere ospite con una conclusione da 20 metri. Al 22′ il raddoppio dei capitolini con Parolo che fredda Kerzhakov con un preciso tiro dalla distanza.
Lo Zenit reagisce subito e Dzyuba dimezza lo svantaggio con una girata di sinistro che non lascia scampo a Reina.
Sono sempre i padroni di casa ad andare vicino alla terza rete, ma il portiere ospite salva la sua porta con bravura.

Nella ripresa dopo dieci minuti il rigore trasformato da Immobile chiude, di fatto, il match. Lo Zenit non riesce a rendersi quasi mai pericoloso ed è la Lazio che va a pochi centimetri dal poker. Poco importa, i tre punti vanno ai ragazzi di Inzaghi che, adesso, intravedono la qualificazione agli ottavi.