Calciomercato, il punto sugli svincolati: le migliori occasioni a parametro zero

guarin
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Chiusa la sessione di calciomercato “estiva”, è sempre tempo di nuovi affari. Sono tante, infatti, le opportunità che si presentano a parametro zero nel mercato dei calciatori svincolati. Tra vecchie promesse, giocatori esperti ed atleti in ripresa da infortuni, una scommessa in questa fase potrebbe rivelarsi vincente sul lungo periodo.

Tra gli undici migliori calciatori a parametro zero, non possiamo non partire da Mario Balotelli. Per lui si attende l’ennesimo “miracolo” di Raiola capace di piazzarlo ad ogni sessione di mercato. Dopo l’esperienza di Brescia, il classe 1990 crede ancora nell’Europeo 2021. Nel reparto offensivo c’è spazio per diversi fantasisti: Gotze, Ben Arfa e Kagawa formano un trio d’alta qualità. Nel caso del tedesco la parabola discendente è evidente ed era stato accostato alla Lazio. Il francese ha sempre pagato problemi di disciplina vista la sua classe cristallina. Il giapponese rappresenta un caso unico visto il suo crollo inspiegabile ed improvviso dopo Borussia Dortmund e Manchester United.

Sempre guardando all’attacco, Pato vorrebbe tornare in Europa dopo l’esperienza brasiliana. Con lui ci sarebbero anche Nasri e Sturridge, ex talenti della Premier League alla ricerca del rilancio. Chi, invece, potrebbe fare al caso di tutti i big team europei è Mario Mandzukic. L’attaccante croato è integro fisicamente e rappresenterebbe una valida alternativa d’esperienza per tutti. Infine chiudiamo con altre due conoscenze del calcio italiano: Guarin e Robinho. Il centrocampista tutto grinta e cuore potrebbe fare al caso di molte squadre alla ricerca d’esperienza. Per il funanbolico attaccante brasiliano si tratterebbe più di un colpo mediatico che di sostanza.