Calciomercato, Icardi è ufficialmente del Psg

icardi
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Mancava l’ufficialità e adesso è arrivata. Mauro Icardi è un calciatore del Psg a tutti gli effetti. L’attaccante argentino resta sotto la torre Eiffel e lo fa a titolo definitivo. All’Inter vanno 50 milioni più sette di bonus, legati a risultati conquistati dal calciatore e dall’intera squadra.  Un accordo che vede la società nerazzurra accontentarsi di una cifra più bassa rispetto all’iniziale richiesta di 70 milioni di euro. Il manager del Psg Leonardo è riuscito a far abbassare le pretese dell’Inter facendo valere le difficoltà legate all’emergenza coronavirus. Ma resta in ballo una clausola di 15 milioni se l’ex punta della Sampdoria sarà ceduto ad un club italiano.

Comunque un bel gruzzoletto che consentirà a Marotta e Ausilio di impostare la nuova campagna acquisti. Prende nuovamente forza l’ipotesi Cavani che potrebbe raggiungere Milano propria in uscita da Parigi. Ma il vero sogno si chiama Sandro Tonali ed è per lui che l’Inter è pronta a fare follie.

Il talento del Brescia, tra i centrocampisti più promettenti dell’intera seria A, costa una cifra vicina ai 40milioni e il presidente Cellino non sembra intenzionato a fare sconti. Ma nella trattativa tanto peserà la crisi dovuta al Covid-19 e il richiamo della squadra di Conte, pronta a puntare su un altro gioiello italiano dopo i vari Sensi e Barella.