Calciomercato Atalanta: Depaoli a un passo, si allontana Ghiglione

depaoli
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

30 settembre

ore 14.00: a causa dell’infortunio capitato a Piccini, l’Atalanta è stata costretta intervenire sul mercato per trovare un sostituto all’altezza. Il nome più caldo è quello di Fabio Depaoli, terzino della Sampdoria che dovrebbe trasferirsi in neroblu nelle prossime ore. Nelle scorse ore si parlava anche di Ghiglione, ma questa pista sembra stare sfumando.

19 settembre

ore 15.30: la dirigenza orobica non ha intenzione di mettere a freno le trattative. Infatti, sembra sempre più vicino l’acquisto dell’attaccante Lemmers, che potrebbe arrivare a Bergamo già in questo weekend. Nelle ultime ore si è registrato, inoltre, un forte interesse per Brekalo, ma la richiesta del Wolfsburg è troppo alta.

14 settembre

ore 20: Il rinforzo sulle fasce per l’Atalanta potrebbe arrivare dalla Grecia. La società nerazzurra ha infatti messo nel mirino Dimitrios Giannoulis. Il classe ’95 del PAOK Salonicco in estate era stato accostato anche al Napoli.

13 settembre

ore 21: Se salta Harit, l’Atalanta ha subito il piano b. I dirigenti nerazzurri continuano la missione in Germania e questa volta hanno bussato alla porta del Wolfsburg. L’obiettivo è il croato Josip Brekalo.

11 settembre

ore 14:30: l’Atalanta è scatenata e prosegue la sua campagna di rafforzamento specialmente in avanti. Dopo l’arrivo di Miranchuk ed aspettando Ilicic, adesso si punta il talento Amine Harit. Il calciatore, classe 1997, è di proprietà dello Schalke 04 ed è valutato 20 milioni di euro. Nell’ultima stagione ha messo a segno 7 goal conditi da 7 assist. Una trattativa non semplice ma che l’Atalanta proverà a chiudere.

9 settembre

ore 23.35: Dopo un anno di prestito, l’Atalanta è pronta a far tornare da Bordeaux Raoul Bellanova dando ben 5 milioni di euro alla società francese che detiene il cartellino. Poi sembra quasi scontato un prestito in un’altra squadra di A. Parma e Genoa sono le favorite con gli emiliani che nelle ultime ore sembrano in vantaggio.

8 settembre

ore 19.20: Nelle ultime ore l’Atalanta ha manifestato vivo interesse per l’attaccante del Parma Gervinho. Finora la trattativa è solo ad una fase iniziale con una semplice richiesta di informazioni al club emiliano. Ma sul giocatore c’è anche l’Inter

7 settembre

ore 18:10: un possibile ritorno a distanza di cinque anni. L’Atalanta ha contattato il Chelsea per prendere Zappacosta nell’ultima stagione alla Roma. Si cerca un’intesa con il club londinese sulla base di un prestito con diritto di riscatto. L’operazione si è resa necessaria vista la partenza di Castagne ed i problemi legati all’arrivo di Karsdorp.

3 settembre

ore 19.30: E’ ufficiale, Timothy Castagne saluta l”Atalanta e va al Leicester. L’esterno belga, 24 anni, ha firmato un contratto quinquennale con la società inglese

1 settembre

ore 22.55: Aleksey Miranchuk è ufficialmente un nuovo giocatore dell’Atalanta. Il fantasista russo è sbarcato questa sera a Bergamo e ha salutato i giornalisti con un sintetico presenti “sono felice” e “forza Dea”. Il giocatore è stato acquistato dal club nerazzurro per 14 milioni di euro dal Lokomotiv Mosca

26 Agosto

ore 20.00: Timothy Castagne la prossima settimana incontrerà l’Atalanta per parlare del rinnovo di contratto per la prossima stagione. Il belga potrebbe dire sì alla corte dei nerazzurri che intanto tengono la pista che porta a Vojdova come prima alternativa.

25 Agosto

ore 19.30: Potrebbe non essere così scontata la partenza di Timothy Castagne potrebbe rimanere all’Atalanta anche per la prossima stagione. L’esterno ha il contratto in scadenza nel 2022 e prima del ritiro di Zingonia, i suoi agenti incontreranno la società per discutere sul futuro.

20 Agosto

ore 9:25: mentre l’Atalanta valuta la situazione di Hateboer, Gosens e Castagne un altro esterno sta per lasciare Bergamo. Si tratta del classe 1999 Czyborra che passerà al Cagliari. Il terzino sinistro si trasferirà alla corte di Eusebio Di Francesco in prestito biennale con obbligo di riscatto fissato a 5 milioni. prelevato lo scorso Gennaio, ha disputato solo una gara con l’Atalanta.

17 Agosto

ore 14:45: dopo la sofferta eliminazione dalla Champions League, in casa Atalanta è tempo di programmare la nuova stagione. Naturalmente la Dea è sotto l’occhio di tutta Europa ed i suoi giocatori sono in cima alle liste degli acquisti di molti club. Specialmente il reparto esterni che Gasperini sa valorizzare al meglio. E’ stata smentita l’intervista di Hateboer che aveva dichiarato chiuso il suo ciclo all’Atalanta. L’esterno è comunque nelle mire della Juventus al pari del compagno di squadra Gosens: per entrambi i bianconeri hanno messo sul piatto anche le contropartite Perin e Romero. Per quanto riguarda Castagne, invece, è il Psg ad aver chiesto informazioni.