Calcio estero, calciatori della Dinamo Dresda positivi al Covid: rinvio Bundesliga?

dinamo dresda
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

La formazione che milita in seconda serie osserverà uno stop di 14 giorni dopo i contagi di due atleti. Ma adesso l’intero calcio tedesco rischia di non ripartire.

La ripartenza del calcio tedesco dopo i due mesi di stop a causa del coronavirus rischia di subire un nuovo stop. Due calciatori della Dinamo Dresda, formazione di seconda serie, sono infatti risultati positivi al Covid-19.

A comunicarlo è lo stesso club che adesso dovrà osservare due settimane di quarantena e saltare quindi le prossime tre giornate di campionato. Sulla vicenda è intervenuto il direttore sportivo Minge: “Siamo in contatto con le autorità sanitarie per coordinarci in merito alle prossime fasi. Non poteremo allenarci e partecipare alle competizioni per 14 giorni”.

Ma lo stop potrebbe riguardare anche la Bundesliga. Se dovesse accadere un caso simile tra i club della massima serie, infatti, la ripresa del campionato, prevista per sabato 16 maggio, sarebbe fortemente a rischio.