Bundeslinga, Bayer Leverkusen-Bayern Monaco: 2-4: gli uomini di Flick a vele spiegate verso la vittoria

Bayern Monaco
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Il match-clou della 30esima giornata di Bundesliga è senza ombra di dubbio quello tra Bayer Leverkusen e Bayern Monaco.  Da un lato i padroni di casa cercano il colpaccio contro la capolista per cullare ancora il sogno secondo posto, dall’altro il Bayern vuole chiudere i giochi per la corsa verso il titolo sfatando anche il tabù Bay Arena. La squadra di Flick infatti ha vinto soltanto una delle ultime sei gare di campionato disputate  a Leverkusen, collezionando tre pareggi e due sconfitte. Il match di andata si era concluso 2-1 proprio per il club rossonero.

E’ il Leverkusen a partire meglio con un ritmo vivace e al 9′ riesce già a sbloccare il risultato. Alario viene lanciato in profondità, vince il contrasto con Boateng, giudicato regolare dal Var,  e batte Neuer. I padroni di casa abbassano i ritmi e si mantengono dietro la propria metà campo, ma il Bayern Monaco non riesce a rendersi pericoloso. Al 24′ la prima occasione degna di nota degli uomini di Flick con Lewandowski, ma Hradecky non si lascia sorprendere. Al 27′ il Bayern acciuffa il pareggio approfittando di uno svarione difensivo degli avversari. Coman raccoglie dalle retrovie e si ritrova a tu per con Hradecky e realizza l’1-1. Sale l’agonismo e il direttore di gara tira fuori quattro cartellini gialli in pochi minuti. Tra gli ammoniti anche Lewandowski che salterà il prossimo match per diffida. Il Leverkusen torna a farsi vedere dalle parti di Neuer, ma al 42′ arriva il vantaggio del Bayern. Lo firma Goretzka che finalizza un contropiede. Passano appena tre minuti e gli ospiti calano addirittura il tris: ancora una disattenzione difensiva del Leverkusen e Gnabry può infilarsi in area e beffare il portiere avversario con un pallonetto. Si chiude così la prima frazione di gara.

Il predominio del Bayern Monaco prosegue anche nella ripresa. Dopo i tentativi di Muller e Gnabry arriva un poker che era già nell’aria. In gol va Lewandowski che manda in rete il perfetto suggerimento dalla destra di Muller.  Risultato sul 4-1 e trentesimo gol in Bundesliga per l’attaccante polacco. La partita è ormai conclusa, il Leverkusen prova la reazione d’orgoglio, ma trova la resistenza del Bayern che ormai congela i ritmi per risparmiare ulteriore fatica in vista del rush finale che presto potrebbe portare un nuovo titolo in Baviera. All’88’ i rossoneri riescono comunque a rendere meno amaro il passivo portando il risultato sul 2-4 finale con il gol di Wirtz.  Il Bayern Monaco corre deciso verso la conquista Meisterschale. A cinque turni dalla fine sono dieci i punti di vantaggio sul Borussia Dortmund, in attesa della gara delle 18.30 che vedrà i gialloneri sfidare l’Herta Berlino.

Final whistle! 😞 #B04FCB

Posted by Bayer 04 Leverkusen on Saturday, June 6, 2020