Bundesliga: ottavo titolo di fila per i cannibali del Bayern Monaco

Bayern Monaco
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Bayern Monaco sempre più padrone della Bundesliga. I bavaresi conquistano il 30esimo Meisterschale della propria storia, addirittura l’ottavo di fila. Un dominio che non conosce ostacoli quello del Bayern, nonostante il Borussia Dortmund sino a qualche settimana fa ha provato a impensierire la corsa solitaria di Lewandowski e compagni.
Nel turno infrasettimanale appena conclusosi i biancorossi hanno vinto in trasferta di misura contro il Brema (ha deciso il solito Lewandowski) e grazie al ko interno del Dortmund con il Magonza ha potuto festeggiare, senza tifosi, con largo anticipo il titolo.

ZONA CHAMPIONS. Sconfitta interna indolore per il Borussia che mantiene il secondo posto. Il Lipsia non ne approfitta e il pari con il Dusseldorf lo tiene al terzo posto a tre lunghezze dai gialloneri. Al quarto posto resta il Leverkusen che, battendo il Colonia, mantiene un punto di vantaggio sul Monchengladbach, a sua volta, vittorioso sul Wolfsburg.

ZONA EUROPA LEAGUE. Il Monchengladbach ha tutte le carte in regola per tentare l’assalto alla Champions, avendo già in tasca, fra l’altro, il posto assicurato per l’Europa League. Proprio il Wolfsburg è sesto in graduatoria ex aequo con l’Hoffenheim. Spera anche il Frigburo.

ZONA SALVEZZA. In cosa colpaccio del Magonza che allunga sul terzultimo posto dopo il successo, a sorpresa, in casa del Dortmund. Non molla il Dusseldorf che ha pareggiato (2-2) contro il Lipsia, ko per il Brema proprio con la capolista Bayern e per l’ormai retrocesso Paderbon con l’Union Berlino.