Bundesliga, 11^ giornata: il Bayer vola in testa, frena il Bayern, crollo Borussia

esultanza bayer
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Anche l’undicesima giornata di Bundesliga si è conclusa e nelle parti alte della classifica ci sono stati dei cambiamenti decisamente considerevoli. Nel pomeriggio di sabato il Borussia Dortmund si inceppa completamente e tra le mura amiche subisce una batosta che ha dell’incredibile dallo Stoccarda. La squadra neopromossa infligge una sonora sconfitta ai gialloneri, che al termine del match decidono di sollevare dall’incarico Favre.

Il Lipsia fa il proprio lavoro, battendo 2 a 0 il Werder Brema e portandosi in seconda posizione a pari del Bayern Monaco, fermato sul pareggio dall’Union Berlino, che ora si trova in piena zona Europa. Il Borussia M’Gladbach non va oltre il pari con l’Hertha Berlino, mentre il Colonia passa di misura in casa del Mainz.

Torna a racimolare punti e speranze lo Schalke 04, che costringe l’Augsburg al pirotecnico risultato di 2 a 2, ma la notizia del fine settimana arriva nel posticipo, con il Bayer Leverkusen che annienta l’Hoffenheim, volando in testa alla classifica. La distanza dalle inseguitrici è pressoché minima, ma ora la squadra di Bosz può davvero sognare in grande.