Basket, Serie A: Milano umilia Treviso, vittorie esterne e sofferte per Virtus Bologna, Varese e Trieste

scatto di milano treviso
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

In questo weekend è andata in scena la seconda giornata della Serie A maschile di basket. Nell’anticipo di ieri, la Reggiana ha raccolto il primo successo stagionale, ottenuto in trasferta sul campo di Trento. Decisivi ai fini del risultato finale sono stati Taylor ed Elegar, autori rispettivamente di 19 e 17 punti.

Addirittura quattro successi esterni in questa domenica densa di incontri. Tranne Venezia, che passa a Cremona abbastanza agevolmente, le altre gare si sono giocate sul filo del rasoio. Trieste compie l’impresa e piega Sassari grazie a una rimonta da cineteca nel quarto parziale. Prestazione simile quella di Varese a casa della Fortitudo, crollata nell’ultimo quarto. Hanno lottato punto a punto Brescia e la Virtus Bologna, che riesce a far sua la sfida solo negli ultimi istanti.

A dir poco devastante l’Olimpia Milano, che travolge Treviso 104 a 64 nella prima stagionale al Mediolanum Forum per i ragazzi di Ettore Messina. I pronostici davano per favoriti i meneghini, ma è risultata inaspettata una differenza così netta tra le due squadre. Successo casalingo per Brindisi, che piega Roma senza grossi problemi. Nel posticipo, Cantù supera Pesaro.